Sorridere sempre: l’Accoglienza al Centro di Ascolto – il racconto della volontaria Cristina

25 Novembre 2020
Categorie: Povertà

“Anche se in questo momento dobbiamo tenere la mascherina, la cosa fondamentale in questo servizio è sorridere sempre”. Accoglienza: l’atto di accogliere, di ricevere una persona, il modo e le parole con cui si accoglie; è questo il primo luogo che gli ospiti del Centro di Ascolto della Caritas diocesana incontrano, e per questo è fondamentale non mostrare un semplice front office, ma far capire alle persone, anche con piccoli gesti come un sorriso o l’offrire un caffè, che volontari e operatori sono lì per orientarli, sostenerli, accompagnarli nel superare le difficoltà, senza pregiudizi. E tra i volontari che dedicano il loro tempo a questo servizio c’è anche Cristina, da tre anni all’Accoglienza del Centro di Ascolto.

Il Covid non ha fermato l’attività del Centro di Ascolto. “Normalmente c’era un flusso ininterrotto di persone al Centro di Ascolto – spiega Cristina – ognuna di loro con i propri bisogni e difficoltà da superare. Il primo posto in cui si fermano è proprio questo e il nostro compito è fornire loro un primo orientamento su quali possono essere i servizi più adatti alla loro situazione. Ma non ci limitiamo solo a questo: un aspetto fondamentale del nostro servizio è il coinvolgimento con tutte queste persone, mettendoci a loro di disposizione nell’ascolto”.

Devi accettare i cookie della categoria "Targeting" per visualizzare il contenuto dell' iframe

Non un semplice front office, ma il primo luogo in cui la Caritas incontra le persone e tende la propria mano

Nonostante le normative anti-Covid abbaino limitato le attività, ancora oggi una ventina di persone al giorno, su appuntamento, fanno tappa al Centro di Ascolto di via D’Azzo Ubaldini. “A volte gli ospiti devono aspettare un po’ di tempo prima di essere ricevuti dagli operatori – spiega Cristina – per questo è fondamentale rendere la sala d’attesa il più piacevole possibile, parlando con le persone, offrendo loro un caffè o una merenda, in particolare se vengono famiglie con bambini. Per esperienza posso dire che fanno davvero la differenza. Non è dunque solo un servizio d’ufficio, ma uno spazio in cui si creano veri rapporti umani”.

Cristina ha deciso di diventare volontaria in Caritas anni fa, su suggerimento di don Michele Morandi, dopo che i figli erano diventati più grandi e autonomi, e dopo un periodo di servizio in mensa ha accolto tre anni fa questa nuova fida. “All’inizio ero un po’ titubante – racconta – perché pensavo di non averne le competenze, devi essere sempre pronta a fornire una risposta senza dimenticarti di sorridere sempre, e avere comprensione anche quando devi dire dei ‘no’. Sono molto contenta di questi anni: è un servizio che aiuta a toglierti tanti pregiudizi, spesso siamo prigionieri della nostra visione del mondo. Qui invece incontri persone che non avresti mai pensato di conoscere, e capisci quanto è importante aiutare gli altri a trovare un proprio posto nel mondo in cui sentirsi realizzati. E di storie belle, a lieto fine, in questi anni ne ho viste tante”. A volte nate rivolgendo un semplice sorriso, dopo aver aperto la porta.

  • Categorie

  • Tag Cloud

  • Archivio

  •   Articolo precedente
    «
     
     Articolo successivo
    »

    Maggiori Informazioni

    Chiudi

    Necessari

    I cookie necessari sono i cookie tecnici cioè quelli il cui utilizzo non richiede il consenso dell’utente.

    Questi cookie sono essenziali per consentire di navigare in un sito web e utilizzarne tutte le funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, un sito web non potrebbe fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere. Un cookie di questo tipo viene inoltre utilizzato per memorizzare la decisione di un utente sull’utilizzo di cookie sul sito web.

    I cookie tecnici sono essenziali e non possono essere disabilitati utilizzando questa funzionalità.
    In generale comunque i cookie possono essere disattivati completamente nel proprio browser in qualsiasi istante.

    Chiudi

    Statistiche

    I cookie statistici vengono utilizzati per monitorare le performances del sito, per esempio per conoscere il numero di pagine visitate o il numero di utenti che hanno visualizzato una determinata sezione.

    I cookie statistici utilizzati dal nostro sito si avvalgono di servizio di Google Analytics.

    L’analisi di questi cookie genera dati statistici anonimi e aggregati senza riferimento alcuno all’identità dei navigatori del sito. Sono utili anche per valutare eventuali modifiche e miglioramenti da apportare al sito stesso.

    Chiudi

    Targeting

    I cookie di targeting sono cookie impostati da terze parti come YouTube, Facebook, Twitter.

    Questi cookie tengono traccia del tuo comportamento come la riproduzione di video o quali tweet hai già visualizzato.

    Se non viene dato il consenso a questi cookie, non sarà possibile guardare i video su questo sito web o utilizzare la funzionalità di condivisione sui social.

    Questi cookie possono essere utilizzati dal fornitore di cookie per creare un profilo dei tuoi interessi e mostrarti pubblicità pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma si basano sull'identificazione univoca del browser e del dispositivo Internet.

    Chiudi