Fornitura gratuita dei libri di testo

2 ottobre 2015
Categorie: Ascolto, Emergenze, Povertà, Scuole

Anche per il corrente anno scolastico, 2015-2016, sarà possibile ottenere un contributo regionale per i libri di testo scolastici tramite una fornitura gratuita o semigratuita.

Durante i colloqui presso il Centro di Ascolto e Accoglienza oppure presso i Servizi Sociali, verranno informati di questa possibilità i potenziali fruitori. 

Tutte le seguenti informazioni sono state recuperate e si possono consultare sulla pagina online del Comune di Faenza qui linkata 

Chi può accedere ai benefici?

Gli iscritti e frequentanti la scuola secondaria di primo e secondo grado sia pubblica che paritaria che appartengano a nuclei familiari che presentino un valore ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) – calcolato con riferimento al reddito 2013 sulla base del nuovo modello ISEE – inferiore o uguale a euro 10.632,94. Non sono compresi gli alunni di scuola primaria in quanto usufruiscono della fornitura gratuita dei libri di testo con altre modalità.

Chi deve presentare la domanda?

Il beneficio deve essere richiesto dal genitore o da chi ne esercita legalmente le funzioni.

Fino a quando si può richiedere il rimborso?

È possibile richiedere il rimborso dal 15 settembre fino al 30 ottobre 2015.

Dove si possono ottenere ulteriori informazioni?

Tutte le informazioni possono essere acquisite presso il Servizio Istruzione del Comune di Faenza o rivolgendosi alle segreterie delle scuole frequentate dove sono anche disponibili i moduli da compilare per usufruire del contributo per l’acquisto dei libri di testo.

Dove deve essere presentata la domanda?

Deve essere presentata alla segreteria della scuola frequentata dall’alunno per cui si chiede il beneficio.

Come apprendo se la domanda presentata è stata accolta?

Se entro il 31 dicembre 2015 non si è destinatari di una comunicazione di rigetto, la domanda si intende accolta.

Quando si riceve il contributo?

Il contributo verrà erogato, presumibilmente, nel secondo semestre 2016 e dovrà essere riscosso entro il 30 novembre 2016 pena la decadenza del beneficio medesimo.

  Articolo precedente
«
 
 Articolo successivo
»

Maggiori Informazioni

Chiudi

Necessari

I cookie necessari sono i cookie tecnici cioè quelli il cui utilizzo non richiede il consenso dell’utente.

Questi cookie sono essenziali per consentire di navigare in un sito web e utilizzarne tutte le funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, un sito web non potrebbe fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere. Un cookie di questo tipo viene inoltre utilizzato per memorizzare la decisione di un utente sull’utilizzo di cookie sul sito web.

I cookie tecnici sono essenziali e non possono essere disabilitati utilizzando questa funzionalità.
In generale comunque i cookie possono essere disattivati completamente nel proprio browser in qualsiasi istante.

Chiudi

Statistiche

I cookie statistici vengono utilizzati per monitorare le performances del sito, per esempio per conoscere il numero di pagine visitate o il numero di utenti che hanno visualizzato una determinata sezione.

I cookie statistici utilizzati dal nostro sito si avvalgono di servizio di Google Analytics.

L’analisi di questi cookie genera dati statistici anonimi e aggregati senza riferimento alcuno all’identità dei navigatori del sito. Sono utili anche per valutare eventuali modifiche e miglioramenti da apportare al sito stesso.

Chiudi

Targeting

I cookie di targeting sono cookie impostati da terze parti come YouTube, Facebook, Twitter.

Questi cookie tengono traccia del tuo comportamento come la riproduzione di video o quali tweet hai già visualizzato.

Se non viene dato il consenso a questi cookie, non sarà possibile guardare i video su questo sito web o utilizzare la funzionalità di condivisione sui social.

Questi cookie possono essere utilizzati dal fornitore di cookie per creare un profilo dei tuoi interessi e mostrarti pubblicità pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma si basano sull'identificazione univoca del browser e del dispositivo Internet.

Chiudi