Dress Again: una 2^ chance per abiti, persone e ambiente, il 10 novembre la sfilata 8/11/2019

Tratto da Il Buon Senso Faenza-venerdì 8 novembre 2019

Attraverso una scelta concreta che ognuno di noi può fare, come quella dell’acquisto di un vestito, dare una seconda opportunità agli abiti, alle persone e alla cura del pianeta Terra. Torna anche quest’anno la sfilata di moda a cura dei volontari del progetto Dress Again che proporranno i vestiti del negozio-laboratorio domenica 10 novembre 2019 nella veranda degli ex Salesiani a partire dalle ore 17. Una giornata divertente e ricca di stimoli, aperta a tutto il pubblico, per conoscere più nel dettaglio il valore di un progetto a cura della Caritas diocesana capace di unire, in maniera efficace, temi sociali e ambientali.

Il negozio-laboratorio di Faenza recupera e rivende abiti per tutte le età

Grazie all’aiuto di tanti volontari che si impegnano a questa iniziativa, l’idea di Dress Again è cresciuta nel tempo, e il progetto è stato recentemente inserito tra le esperienze virtuose dell’Atlante nazionale dell’economia circolare. Un’idea semplice: riportare in vita abiti vecchi e logori facendoli tornare a “sfilare” sulla passerella grazie al lavoro preciso e curato dei volontari. Un vero e proprio miracolo. Dopo la sfilata gli abiti possono poi essere acquistati dai partecipanti, tornando “in vita” non solo sulla passerelle ma nella vita di tutti i giorni delle persone. Da diversi anni, infatti, il negozio-laboratorio di Dress Again è attivo in via S. Ippolito 17 e opera per il sostegno a donne in difficoltà, sia del faentino sia ospiti come richiedenti asilo, offrendo loro un’opportunità di incontro, di apprendimento e di reinserimento sociale attraverso un’attività formativa.

La sfilata green agli ex Salesiani: “Recuperare un vestito è un bene anche per l’ambiente”

«Quest’anno abbiamo pensato a una sfilata che facesse riflettere sulle tematiche ambientali – spiega Francesca Poloni, una volontaria del progetto – Dress Again non vuole solo dare una seconda chance a persone e vestiti, ma dare il suo contributo alla sostenibilità ambientale, con un occhio di attenzione alla filiera produttiva. Per questo abbiamo pensato, per la sfilata di domenica 10 novembre, a un allestimento green, a cura di Atelier Be, e all’evento contribuiranno anche i giovani dei Fridays for future». Da possibili rifiuti a una nuova opportunità di valore: recuperare questi abiti consente infatti non solo di ridurre l’impatto ambientale, ma di rimettere in circolazione capi di valore che rischierebbero invece di andare perduti.

Ridare una 2^ chance alle persone: gli abiti riqualificati di una richiedente asilo

In tutto, per questo evento, sono stati coinvolti 38 modelli volontari, che sfileranno con gli abiti recuperati grazie al lavoro di una quindicina di volontarie. Tra i vestiti che saliranno in passerella, ci saranno anche quelli realizzati da una richiedente asilo proveniente dalla Nigeria. «All’interno di Dress Again è presente anche un laboratorio sartoriale – spiega Francesca – e questa ragazza ha potuto seguire in questi anni un tirocinio di cucito e riparazione aiutata da una tutor dell’associazione Maria Bianconi, di cui Teresa Dal Pozzo è presidente. In questo modo ha potuto inserirsi attivamente nella nostra realtà, formarsi e dare il suo contributo attivo a questo progetto».

Il negozio è in via Sant’Ippolito 17: “Ogni giorno arrivano tantissimi abiti che rischierebbero di essere buttati”

Alla fine della sfilata, i capi vengono venduti al pubblico e il ricavato andrà a finanziare il progetto Dress Again stesso e altre attività dell’associazione Farsi Prossimo. «Ogni giorno ci arrivano tantissimi abiti  prosegue la volontaria – alcuni dei quali in ottime condizioni, e che sono in esubero persino per la Caritas». Ecco allora che da questa iniziativa consente a tutti i faentini di trovare abiti di qualità a prezzi giusti. «La cosa bella, che sta cominciando a verificarsi sempre più spesso – conclude Francesca –  è il fatto che i giovani e i ragazzi comincino a conoscere il negozio. Anche il settore della moda, spesso visto come frivolo, sta dando il suo contributo alle scelte ambientali e i ragazzi sono i primi che si rendono contro che scegliere cosa acquistare non è una decisione neutra, ma ha delle conseguenze negative o positive sulla società».

 

Samuele Marchi

Maggiori Informazioni

Chiudi

Necessari

I cookie necessari sono i cookie tecnici cioè quelli il cui utilizzo non richiede il consenso dell’utente.

Questi cookie sono essenziali per consentire di navigare in un sito web e utilizzarne tutte le funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, un sito web non potrebbe fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere. Un cookie di questo tipo viene inoltre utilizzato per memorizzare la decisione di un utente sull’utilizzo di cookie sul sito web.

I cookie tecnici sono essenziali e non possono essere disabilitati utilizzando questa funzionalità.
In generale comunque i cookie possono essere disattivati completamente nel proprio browser in qualsiasi istante.

Chiudi

Statistiche

I cookie statistici vengono utilizzati per monitorare le performances del sito, per esempio per conoscere il numero di pagine visitate o il numero di utenti che hanno visualizzato una determinata sezione.

I cookie statistici utilizzati dal nostro sito si avvalgono di servizio di Google Analytics.

L’analisi di questi cookie genera dati statistici anonimi e aggregati senza riferimento alcuno all’identità dei navigatori del sito. Sono utili anche per valutare eventuali modifiche e miglioramenti da apportare al sito stesso.

Chiudi

Targeting

I cookie di targeting sono cookie impostati da terze parti come YouTube, Facebook, Twitter.

Questi cookie tengono traccia del tuo comportamento come la riproduzione di video o quali tweet hai già visualizzato.

Se non viene dato il consenso a questi cookie, non sarà possibile guardare i video su questo sito web o utilizzare la funzionalità di condivisione sui social.

Questi cookie possono essere utilizzati dal fornitore di cookie per creare un profilo dei tuoi interessi e mostrarti pubblicità pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma si basano sull'identificazione univoca del browser e del dispositivo Internet.

Chiudi