Microcredito Etico-Sociale

Una risorsa per promuovere autonomia e responsabilità nelle famiglie e nelle imprese

Il microcredito è una forma di finanziamento concesso a favore di persone che, pur svolgendo un’attività lavorativa, non hanno la possibilità di accedere al sistema tradizionale del credito per mancanza di garanzie e storia creditizia.

Il finanziamento, sotto forma di mutuo chirografario, deve essere destinato in linea generale a finanziare spese necessarie e straordinarie, non ricorrenti, volte a migliorare la propria condizione professionale o abitativa e quindi a creare valore per il territorio. L’ottenimento del credito è finalizzato a una riqualificazione sociale della persona e/o della famiglia (ad es. per facilitare il primo o un nuovo accesso al mondo del lavoro), per un miglioramento della propria condizione di vita.

L’importo massimo concesso non potrà superare € 10.000,00 (Euro diecimila/00) per persona o nucleo familiare. Le rate mensili devono essere sostenibili, ovvero non superiori a ¼ (un quarto) delle entrate mensili della persona/famiglia finanziata.

La durata massima dei prestiti è di 60 mesi.

Le persone e le famiglie che ordinariamente possono accedere al microcredito sono indicate nell’allegato “Allegato A – Requisiti”.

Per l’ottenimento del prestito, la Caritas Diocesana ha sottoscritto un’apposita convenzione con la Banca di Credito Cooperativo ravennate e imolese, assumendosi il ruolo di “tutor” delle persone che vengono finanziate. Le persone che vengono finanziate iniziano un rapporto con la banca e ne diventano clienti a tutti gli effetti.

Grazie alla convenzione, la burocrazia è ridotta al minimo e i tempi di valutazione della richiesta sono brevi: la Caritas istruisce la pratica e la consegna alla Banca e alla Fondazione Giovanni Dalle Fabbriche, che funge da garante. 

Documenti per una valutazione corretta dell’opportunità di accesso al credito:

  • Copia di un documento di riconoscimento (carta d’identità, passaporto, …)
  • Copia del codice fiscale
  • Copia del permesso di soggiorno (ove presente)
  • Copia del contratto / proposta di lavoro
  • Copia della dichiarazione dei redditi (Mod. 730, CUD) e ultima busta paga
  • Preventivo del bene o servizio da acquistare con il credito / progetto di spesa

Modalità per l’ottenimento del prestito:

Per richiedere il finanziamento sotto forma di microcredito, è necessario:

  1. Richiedere un colloquio al Centro di Ascolto diocesano, negli orari di apertura del servizio Ascolti, presentando la documentazione indicata;
  2. Durante il primo incontro o un incontro successivo, viene raccolta tutta la documentazione richiesta e compilato il documento “Richiesta concessione microcredito etico-sociale” (Allegato 1);
  3. A questo punto, viene fissato un appuntamento con la filiale di riferimento e vengono presentati i documenti per una valutazione approfondita, da parte della Banca.
  4. Una volta conclusa la fase valutativa, sarà la banca a contattare il cliente per la destinazione del microcredito. Il beneficiario si impegna ad effettuare un colloquio mensile presso il Centro di Ascolto diocesano per monitorare la situazione complessiva e la puntualità nella restituzione del credito.

Allegato A – Requisiti

Allegato 1 – Richiesta concessione microcredito etico-sociale

 

Per accedere al Microcredito:

Centro d’Ascolto
Tel. 0546 680061
Cell. 328 3913977
E-mail: centrodiascolto@caritasfaenza.it

Direzione
Tel. 0546/693050
Cell. 342 6648979 
E-mail direttore:  direttore@caritasfaenza.it

Maggiori Informazioni

Chiudi

Necessari

I cookie necessari sono i cookie tecnici cioè quelli il cui utilizzo non richiede il consenso dell’utente.

Questi cookie sono essenziali per consentire di navigare in un sito web e utilizzarne tutte le funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, un sito web non potrebbe fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere. Un cookie di questo tipo viene inoltre utilizzato per memorizzare la decisione di un utente sull’utilizzo di cookie sul sito web.

I cookie tecnici sono essenziali e non possono essere disabilitati utilizzando questa funzionalità.
In generale comunque i cookie possono essere disattivati completamente nel proprio browser in qualsiasi istante.

Chiudi

Statistiche

I cookie statistici vengono utilizzati per monitorare le performances del sito, per esempio per conoscere il numero di pagine visitate o il numero di utenti che hanno visualizzato una determinata sezione.

I cookie statistici utilizzati dal nostro sito si avvalgono di servizio di Google Analytics.

L’analisi di questi cookie genera dati statistici anonimi e aggregati senza riferimento alcuno all’identità dei navigatori del sito. Sono utili anche per valutare eventuali modifiche e miglioramenti da apportare al sito stesso.

Chiudi

Targeting

I cookie di targeting sono cookie impostati da terze parti come YouTube, Facebook, Twitter.

Questi cookie tengono traccia del tuo comportamento come la riproduzione di video o quali tweet hai già visualizzato.

Se non viene dato il consenso a questi cookie, non sarà possibile guardare i video su questo sito web o utilizzare la funzionalità di condivisione sui social.

Questi cookie possono essere utilizzati dal fornitore di cookie per creare un profilo dei tuoi interessi e mostrarti pubblicità pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma si basano sull'identificazione univoca del browser e del dispositivo Internet.

Chiudi