Aggiornamento Terremoto in Albania

9 dicembre 2019
Categorie: Donazioni, Emergenze, Povertà

Il bilancio del terremoto
Ad oggi, sono 51 le vittime del violento sisma di magnitudo 6.4 che martedì 26 novembre ha colpito l’Albania ed oltre 2000 le persone ferite. Lo sciame sismico continua, con numerose scosse anche di forte intensità che rende difficile il lavoro dei soccorritori.
Secondo un primo bilancio preliminare del governo, sono oltre 10.000 le persone che al momento risultano sfollate, senza un’abitazione in cui rientrare. Un numero che tuttavia non rappresenta la drammaticità della situazione che sta emergendo dopo un faticoso ed ampio lavoro di analisi del territorio svolto da operatori e volontari della Caritas Albania e di altre organizzazioni presenti sul territorio. Secondo questa analisi le persone potrebbero essere circa 30.000.
Il Governo ha dichiarato lo stato di emergenza nei distretti di Durazzo, Tirana e Lezhe. Da una prima analisi delle autorità locali risultano inagibili solo a Tirana circa 1192 abitazioni, 8 scuole e un centro sanitario. Tuttavia l’area interessata dal sisma è molto più ampia di quello previsto inizialmente e le scosse che si stanno susseguendo stanno recando ulteriori danni a case e infrastrutture.
Lo Stato ha proposto di alloggiare le famiglie negli alberghi. Tuttavia in mancanza di un numero ufficiale di sfollati, molte di loro sono ancora sistemate in alloggi molto precari.
Molte sono le criticità che sono emerse in questi giorni, a partire dal difficile coordinamento degli interventi sul territorio, derivante sia da una scarsa conoscenza del reale impatto del sisma sul territorio, sia per la confusione che si sta verificando in merito all’organizzazione degli aiuti.
Considerato le criticità di questi primi momenti, il Governo ha incaricato il Ministero dell’Agricoltura quale Autorità di coordinamento.

Attività in corso da parte di Caritas Albania

A) Analisi e valutazione dei danni e dei bisogni più urgenti:
Continua il lavoro di analisi e monitoraggio degli operatori e volontari di Caritas, che in assenza di informazioni sullo stato della situazione da parte delle autorità pubbliche, sono molto importanti per capire quali siano i bisogni più urgenti, ma anche per individuare aree e situazioni più marginali che sono lontane dai riflettori e dagli aiuti pubblici.

B) Attività in corso
Gli operatori della Caritas assieme al clero e volontari delle parrocchie stanno provvedendo a:

 accogliere circa 200 famiglie in parrocchie, congregazioni religiose, altre strutture ecclesiali in tutto il paese;

 distribuire beni di prima necessità, molti dei quali provenienti dalle famiglie albanesi che hanno effettuato donazioni alle parrocchie o alle Caritas diocesane;

 fornire assistenza sanitaria: le Misericordie in collaborazione con Caritas Albania, stanno lavorando a fianco del centro sanitario locale per fornire assistenza sanitaria;

 coordinare il lavoro di molti volontari (delle Caritas Diocesane e delle parrocchie ma anche dell’associazione Ambasciatori di pace) che stanno continuando a fornire assistenza e supporto alle famiglie in tutto il territorio colpito. Sono presenti circa 100 volontari al giorno;

 coordinare gli interventi delle diverse associazioni e organizzazioni cristiane e non impegnate sul territorio, tra cui Misericordia, Mary World of Loreto, VIS, Food Bank Albania, al fine di dare una risposta coordinata e sinergica ai bisogni delle persone colpite dal terremoto.

Caritas Italiana resta in contatto costante con Caritas Albania ed è pronta a sostenerne gli sforzi per far fronte a questa nuova emergenza e venire incontro ai bisogni della popolazione.

È possibile sostenere gli interventi di Caritas Italiana (Via Aurelia 796 – 00165 Roma), utilizzando il conto corrente postale n. 347013, o donazione on-line tramite il sito www.caritas.it, o bonifico bancario (causale Albania/Terremoto novembre 2019 ) tramite:

• Banca Popolare Etica, via Parigi 17, Roma –Iban: IT24 C050 1803 2000 0001 3331 111
• Banca Intesa Sanpaolo, Fil. Accentrata Ter S, Roma – Iban: IT66 W030 6909 6061 0000 0012 474
• Banco Posta, viale Europa 175, Roma – Iban: IT91 P076 0103 2000 0000 0347 013
• UniCredit, via Taranto 49, Roma – Iban: IT 88 U 02008 05206 000011063119

  • Categorie

  • Tag Cloud

  • Archivio

  •   Articolo precedente
    «
     

    Maggiori Informazioni

    Chiudi

    Necessari

    I cookie necessari sono i cookie tecnici cioè quelli il cui utilizzo non richiede il consenso dell’utente.

    Questi cookie sono essenziali per consentire di navigare in un sito web e utilizzarne tutte le funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, un sito web non potrebbe fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere. Un cookie di questo tipo viene inoltre utilizzato per memorizzare la decisione di un utente sull’utilizzo di cookie sul sito web.

    I cookie tecnici sono essenziali e non possono essere disabilitati utilizzando questa funzionalità.
    In generale comunque i cookie possono essere disattivati completamente nel proprio browser in qualsiasi istante.

    Chiudi

    Statistiche

    I cookie statistici vengono utilizzati per monitorare le performances del sito, per esempio per conoscere il numero di pagine visitate o il numero di utenti che hanno visualizzato una determinata sezione.

    I cookie statistici utilizzati dal nostro sito si avvalgono di servizio di Google Analytics.

    L’analisi di questi cookie genera dati statistici anonimi e aggregati senza riferimento alcuno all’identità dei navigatori del sito. Sono utili anche per valutare eventuali modifiche e miglioramenti da apportare al sito stesso.

    Chiudi

    Targeting

    I cookie di targeting sono cookie impostati da terze parti come YouTube, Facebook, Twitter.

    Questi cookie tengono traccia del tuo comportamento come la riproduzione di video o quali tweet hai già visualizzato.

    Se non viene dato il consenso a questi cookie, non sarà possibile guardare i video su questo sito web o utilizzare la funzionalità di condivisione sui social.

    Questi cookie possono essere utilizzati dal fornitore di cookie per creare un profilo dei tuoi interessi e mostrarti pubblicità pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma si basano sull'identificazione univoca del browser e del dispositivo Internet.

    Chiudi