Laboratori scuole medie

Proposta per le classi prime:

Laboratorio Le regolele-regole-di-classe

  • Promuovere il riconoscimento dell’importanza del contesto (compreso quello virtuale) nel determinare quali regole indirizzano l’agire individuale e sociale e in quale modo vengono interiorizzate dalla persona;
  • Far emergere i contesti nei quali i giovani vivono e analizzare le caratteristiche degli stessi;
  • Sviluppare la capacità di cogliere quali regole appartengono al contesto (reale e virtuale);
  • Sviluppare la capacità di riconoscimento del processo di interiorizzazione delle regole e della necessità delle regole per la tutela di valori condivisi (“regola per il valore”).

Proposta per le classi prime e seconde:

Laboratorio Io e gli altri io e gli altri

  • Promuovere conoscenza e capacità di ascolto di se stessi e degli altri (identificando chi è “l’altro” per gli adolescenti: gruppo di amici, comunità on-line, adulto..) affinché si mettano in atto convivenza e azioni di pace nel quotidiano.;
  • approfondimento del significato della parola “altro” per gli studenti (rispetto al vissuto reale e a quello virtuale);
  • promozione di una maggiore conoscenza di se stessi e degli altri membri del gruppo classe;
  • allenamento all’ascolto delle consegne degli adulti e degli interventi dei coetanei;
  • promozione della collaborazione nel lavoro in coppia, in quello di piccolo gruppo e del gruppo classe.

Proposta per le classi terze:

Laboratorio Stereotipi e pregiudizi stereotipi e pregiudizi

  • Promuovere convivenza e azioni di pace nel quotidiano attraverso lo sviluppo del processo di riconoscimento dei propri stereotipi, pregiudizi e atteggiamenti discriminatori, sviluppati sia nella comunità scolastica, che nella comunità virtuale;
  • conoscenza delle regole basilari per la convivenza ed allenamento a rispettarle nelle attività da fare da soli, in quelle di piccolo gruppo e in quelle nel grande gruppo;
  • approfondimento della conoscenza di sé e degli altri, di quello che accomuna, delle uguaglianze e differenze;
  • conoscenza ed analisi dei significati delle parole stereotipo, pregiudizio e discriminazione;
  • sperimentazione e riconoscimento dei propri stereotipi, pregiudizi e atteggiamenti discriminazioni, attraverso simulazioni della realtà (giochi di ruolo), esistenti anche nel gruppo classe e nella comunità virtuale (con particolare attenzione alle prepotenze).

Campagne:

Laboratorio Diritto al Cibo

                 

 Il laboratorio, inserito all’interno della campagna promossa da Papa Francesco: Una sola famiglia umana, cibo per tutti: è compito nostro”, è stato proposto negli Istituti faentini Europa, Strocchi, Sant’Umiltà e Cova Lanzoni, ma anche nel territorio circostante. Tra le scuole dei dintorni che hanno aderito, la scuola media di Fusignano e  Reda. I laboratori sono stati strutturati con incontri unici di 2 ore, sia nel primo che nel secondo anno di approfondimento, attraverso la proiezione in aula di un power point interattivo, video e foto suggestivi.

Al termine dei laboratori, alcune classi delle scuole medie hanno partecipato alle visite guidate in Expo, organizzata dalla Caritas Diocesana, l’11 maggio e il 22 ottobre 2016.

 

Laboratorio Diritto di rimanere nella propria terra

“Diritto di rimanere nella propria terra” è un laboratorio proposto negli Istituti faentini Europa, Sant’Umiltà, Strocchi e Cova Lanzoni. L’incontro unico di 2 ore proposto a tutti gli istituti è stato strutturato in maniera interattiva e ideale rispetto al tipo di target incontrato. Ad ogni classe incontrata singolarmente, è stato chiesto un contributo di 1 euro per la realizzazione del laboratorio.

Laboratorio “Bullismo e cyberbullismo”

Nell’immagine a fianco un intervento specifico.

 

Nell’anno scolastico 2017/2018, la Caritas Diocesana ha proposto un nuovo laboratorio di sensibilizzazione e riflessione sul tema del bullismo e cyberbullismo. “La ragazza visibile” è stato articolato con un incontro unico di 2 ore, svolto nelle scuole medie Europa, Cova Lanzoni, Strocchi, alle quali è stato chiesto per la realizzazione, a titolo di contributo, 1 euro ad alunno.

Altri percorsi personalizzati

Alcune scuole ci richiedono laboratori sul passaggio elementari-medie.

Contattateci per ulteriori informazioni:

alessandra.odone@farsiprossimofaenza.org