Orientamento alloggiativo

Un servizio che viene offerto alle persone che si rivolgono al Centro di Ascolto è quello dell’orientamento alloggiativo, che viene fornito a seguito dell’ascolto con il quale viene approfondita la condizione socio-economica della persona o della famiglia con problematiche abitative, valutando gli aspetti critici e le possibili risorse atte ad affrontare o la situazione di sfratto o il ritardo nel pagamento degli affitti. Se la stabilità economica non è solida si attivano altri enti o organismi nella rete di solidarietà per ottenere gli aiuti necessari.

Il secondo passaggio è quello di andare a cercare le offerte di affitti sul territorio e fare da intermediario per la famiglia. 

Anche se non è la regola si offre (in base alle risorse disponibili) un servizio di arredamento, allestendo le case nelle quali dovranno vivere.

casa