Parte il concorso “La Scuola più Riciclona”

5 aprile 2016
Categorie: Ascolto, Farsi prossimo, Giovani, Pace, Parrocchie, Scuole, servizio civile, Volontariato

E’ partito il concorso “La Scuola più Riciclona” che vede all’attivo 3  Istituti partecipanti: Don Milani, Gulli e Carchidio.

Le maestre stanno coinvolgendo bambini e famiglie in una raccolta di materiale usato (nello specifico giochi, libri, dvd) da conferire nella seconda settimana di maggio presso una sede indicata dalla Caritas Diocesana di Faenza Modigliana.

Tutto il materiale raccolto andrà poi sui banchetti della Fiera del Baratto e del Riuso che si svolgerà il  23 Giugno 2016 presso il  parco Tassinari (ingresso via Cavour) di Faenza.

Quest’azione mira a sensibilizzare le persone all’economia di relazione.

Questa è in grado di produrre ricchezza e benessere per i cittadini del territorio, salvaguardando l’ambiente naturale e moltiplicando lerisorse a disposizione delle generazioni future.

Le modalità di produzione e di utilizzo delle risorse (private e comuni) che danno vita a tale modello economico, pongono al centro dei processi di scambio di beni e servizi la relazione fra le persone.

Questa relazione è vista come strumento e, allo stesso tempo, come finalità da perseguire nell’amministrazione della “casa comune”.

In cambio del materiale raccolto i bambini riceveranno i gettoni da scambiare all’interno della Fiera e la scuola che avrà raccolto più materiale vincerà 250 euro in buoni da spendere in materiale didattico, mentre la classe più virtuosa un laboratorio gratuito.

Per maggiori informazioni e dettagli sull’etica e sul regolamento della Fiera 

clicca sul link!

Il concorso è sponsorizzato dalla Fondazione Giovanni dalle Fabbriche e dalla BCC di Faenza.

 

  Articolo precedente
«
 
 Articolo successivo
»