Cosa Facciamo

1) Strumenti di carità

Centro d’ascolto. Luogo di ascolto, condivisione e servizio. Si accolgono, si ascoltano e si instaura un’amicale relazione con le persone in condizione di povertà e fragilità sociale. Si accompagnano con un progetto operativo che definisce motivazioni, obiettivi e funzioni attivando le risorse proprie della Caritas (mensa, alimenti, ambulatorio medico, accoglienza notturna, accoglienza diurna, guardaroba, docce, corsi d’italiano, orientamento al lavoro, sostegni economici, microcredito …) e quelle attive sul territorio pubbliche e private (servizi sociali e sanitari, associazioni, cooperative sociali, …).

Osservatorio delle povertà e delle risorse. Strumento della Chiesa Locale, rileva in modo sistematico e regolare la situazione dei bisogni e delle risorse del territorio diocesano, utilizzando i dati dei centri d’ascolto Caritas. Interpreta, valuta, discerne le dinamiche sociali con l’obiettivo di fornire orientamenti alle scelte pastorali e alle politiche sociali, soprattutto con la pubblicazione annuale del “Rapporto povertà e risorse”.

2) Progetti Educativi

Con i bambini e i ragazzi nelle parrocchie e nelle scuole elementari, medie e superiori attraverso laboratori di educazione alla pace, cittadinanza attiva, volontariato, gestione del conflitto e relazione tra pari che danno la possibilità anche ai più piccoli di vivere e sperimentare in modo simulato e giocato i valori che Caritas promuove. Si offre inoltre la possibilità alle insegnanti di svolgere percorsi di formazione sulle stesse metodologie e temi.

Con adolescenti e preadolescenti, ma anche con le loro figure educative di riferimento tramite un progetto di ricerca pensato ad hoc: Adolescenti Inter – Connessi.

Con i giovani attraverso il Servizio Civile Volontario, i laboratori nelle parrocchie, il servizio di orientamento al lavoro e alla creazione d’impresa, i tirocini e le diverse possibilità di fare volontariato.

3) Educazione alla pace e ai nuovi stili di vita

Attraverso l’organizzazione di campagne, iniziative ed eventi rivolti alla cittadinanza quali la Fiera del Baratto e del riuso, il Dialogo Interreligioso e la campagna “Una sola famiglia umana: Cibo per tutti è Compito nostro”.

4) Concorso negli aiuti per le emergenze umanitarie internazionali, nazionali e regionali.

5) Microcredito

Lo strumento con il quale vengono erogati piccoli prestiti a persone in condizione di difficoltà, a rischio di emarginazione, che abbiano un progetto di reinserimento lavorativo o di avvio di un’attività imprenditoriale. L’obiettivo è di costruire percorsi di autonomia che consentono un a piena integrazione nel tessuto sociale. Le persone possono accedere al servizio previo colloquio con il direttore.

6) Progetti 8xmille

Nel corso degli anni la Caritas Diocesana è stata protagonista della realizzazione di diversi progetti, alcuni ancora in corso, che ha coinvolto comunità parrocchiali, giovani, famiglie, pastorali diocesane.

L’obiettivo è stato quello di “toccare” più da vicino, realtà del nostro territorio: vicinanza agli anziani, carità e famiglia, sostegno ai giovani, accoglienza e ascolto.

7) Collaborazione con le Pastorali Diocesane

La Caritas, servizio pastorale diocesano, nel suo agire, si raccorda, si confronta e opera con le pastorali, i centri e le commissioni diocesane.